.
Annunci online

  8760ore Cronaca di un conto alla rovescia
 
Diario
 


Il giorno che ho compiuto diciott’anni ho preso carta e penna e ho buttato giù un elenco delle cinque cose che avrei assolutamente dovuto fare prima di morire. Erano: 1. Scrivere un libro. 2. Fare sesso con una top model o con una star del cinema. 3. Andare in macchina fino a Capo Nord. 4. Diventare famoso. 5. Salvare la vita a qualcuno. Di tutte queste cose sono riuscito a fare solo la terza. Ma ho barato. Sono arrivato ad Oslo in aereo e da lì ho noleggiato la macchina. Però nella mia lista non avevo specificato da dove sarei dovuto partire. Quindi secondo me vale. Adesso, a quanto pare, ho solo un anno di tempo per completare l’elenco. 365 giorni per esaudire i miei sogni. 8760 ore per portare a compimento una vita. Quindi devo darmi da fare. Questo blog forse potrebbe essere un buon surrogato del punto 1. Devo solo decidermi da dove iniziare…


20 giugno 2005

8644 ore

Durante questo fine settimana ho pensato a cosa significa veramente essere famosi.
Tipo... mi è venuto in mente una cosa. Quando sono andato a Capo Nord in macchina, come ho detto, sono atterrato a Oslo. E prima di fittare la macchina e partire sono stato un weekend lì.
Tra le altre cose sono stato alla National Gallery. C'erano un bel po' di quadri di Munch. E Munch è famoso. Ovviamente. C'era la Madonna, c'era l'Urlo...
Solo che io mi sono fermato davanti a un altro quadro. Non mi ricordo il nome del pittore...e questo è già significativo. Era il funerale di una donna... devo ricercare il nome del pittore e scaricare un'immagine.
Insomma, ero davanti a sto quadro, in una sala tutta vuota. Lo guardavo, mi piaceva, ma io non facevo altro che cercarne i difetti, perché non era possibile che mi piacesse un quadro di un pittore che non avevo mai sentito, in una sala vuota, mentre le altre erano piene.
Insomma. Quel pittore di cui cercherò il nome ovviamente era famoso, perché era nella National Gallery. Però non lo era per me. Però lo è diventato nel momento in cui mi ha conquistato. Forse per essere famosi basta conquistare qualcuno. Magari più di qualcuno. Beh, forse è vero che questo blog potrebbe essere un valido strumento per tante cose...




permalink | inviato da il 20/6/2005 alle 11:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

sfoglia            luglio
 

 rubriche

Diario

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom